Spaghetti alla Chitarra con carciofi, zucchine e gamberi


image060

Proprio oggi ho preparato la
pasta fresca ed ho fatto
gli spaghetti alla chitarra con l’antico e originale
strumento, la chitarra appunto.
Si chiamano anche Troccoli in Puglia,
come infatti Ester (che ha preparato il condimento)
mi ha suggerito.
Un lavoro non molto difficile da fare ma
ammetto la mia soddisfazione nel veder creare da
ogni pezzo di sfoglia un tagliolino
dalla forma perfetta!
A voi,tutta la ricetta🙂

Questo slideshow richiede JavaScript.

INGREDIENTI per la pasta per 4 persone:

  • 400 gr di farina
  • 4 uova

INGREDIENTI per il condimento:

  • 5 carciofi
  • 3/4 zucchine (regolatevi in base alla grandezza)
  • 400 gr di gamberi freschi
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • pepe nero
  • cipolla
  • zafferano

PREPARAZIONE per il brodo:

  • sedano, carota e cipolla
  • olio
  • 500 ml di acqua

PREPARAZIONE:

Procedete facendo la pasta fresca. Per vedere come realizzarla cliccate qui. Gli Spaghetti alla Chitarra sono stati fatti con l’antico strumento, la Chitarra. Dopo aver steso la sfoglia con il mattarello o la macchinetta di uno spessore di un paio di millimetri, ho tagliato la sfoglia in pezzi piĂą o meno simili in modo da poterli mettere direttamente sulle corde della chitarra precedentemente infarinata. Con il mattarello ho steso la pasta direttamente sulle corde. Questo passo permetterĂ  alle corde di formare lo spaghetto. Date un colpetto con la mano sulla sfoglia così che possa staccarsi e cadere.

IL CONDIMENTO:

Tritate della cipolla in una padella con dell’olio e del prezzemolo. Pulite i carciofi e tagliateli molto sottili. Fate soffriggere la cipolla e aggiungete i carciofi. Cuocete qualche minuto e aggiungete le zucchine, anch’esse tagliate sottilmente. Aggiungete un bel bicchiere di vino bianco e fate cuocere circa 10 minuti. Salate. Aggiungete i gamberi freschi privati delle teste e cuocete 3 minuti. Il condimento è pronto.

IL BRODO

Non è obbligatorio ma sicuramente conferisce alla pasta un sapore ottimo. Prendete le teste dei gamberi e metteteli in una pentola insieme a: acqua, cipolla, sedano, carota, sale e un cucchiaio di olio. Faccio cuocere per circa 30 minuti togliendo la schiuma che si forma in superficie. Una volta pronto dividete il brodo a metà.

PREPARAZIONE DEL PIATTO:

Prendete metĂ  brodo e mettetelo in una pentola, aggiungete dell’acqua e salate. Fate bollire, buttate la pasta e aggiungete una bustina di zafferano. Cuocete per 2 minuti. Scolate la pasta e versatela nella padella con carciofi, zucchine e gamberi. Aggiungete l’altra metĂ  del brodo e fate cuocere per altri 2 minuti. Il brodetto si restringerĂ  e gli spaghetti alla chitarra saranno pronti. Spegnete il fuoco, aggiungete prezzemolo tritato e pepe e servite!

Buon Appetito!🙂

12 comments

  1. Sei bravissima, anch’io vorrei iniziare a fare la pasta in casa….. per ora mi presento, sono una nuova food blogger con poca esperienza ma tanto entusiasmo, ho giĂ  fatto alcune amicizie in rete e ricevuto qualche aiuto e consiglio, beh, bisogna pur cominciare no?
    Saluti
    Maurizia

    • Ciao!!!hai fatto benissimo a scrivermi!io a volte per poco tempo non riesco a girare in rete come vorrei!Grazie per i complimenti, ti seguirò anche io e ti commenterò🙂
      a presto
      Annalisa

Ti è piaciuto questo articolo? Fammi sapere con un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...