Il rito dell’uccisione del maiale in Calabria – parte 2


Leggi l’articolo completo qui:
http://www.tortedinuvole.com/il-rito-delluccisione-del-maiale-in-calabria-parte-2/

 

7 commenti

  1. QUESTO è uno dei post migliori che ho letto oggi . Anche qui in Campania è rimasto , ahimé in pochi posti , il retaggio tradizionale dell’uccisione del maiale .Non si butta via niente ed è proprio così che gli anziani dicono dell’uccisione casareccia del maiale . La tradizione dovrebbe perdurare e accrescersi non morire a favore delle grandi multinazionali. COMPLIMENTI PER IL POST molto , molto istruttivo

    • Grazie Joseph, come sempre il tentativo in questi post è quello di raccontare delle tradizioni e mi fa piacere che tu abbia apprezzato il post. All’inizio il blog era una sorta di raccoglitore delle mie ricette, poi mi sono accorta che molte delle cose che ho sempre visto fare nella mia famiglia, non le ricordavo più e allora ecco che ho deciso di dedicare alcuni post alle tradizioni, almeno a quelle che appartengono alla mia famiglia e zona di provenienza! Grazie di essere passato di qua! 🙂

    • Gentile Ferdinando, in realtà credo che si dica “le ossa” quando si parla dell’insieme delle ossa del corpo umano o di un animale, mentre “gli ossi” quando ci si riferisce a parti anatomiche considerate separatamente. Questo è ciò che nel mio dizionario ho trovato. Però io non sono Tullio de Mauro e il mio Dizionario non è L’Accademia della Crusca e potrei sbagliare. Se Lei potesse, invece, confutare la Sua affermazione ne sarei felice.
      Cordiali saluti

Ti è piaciuto questo articolo? Fammi sapere con un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...