Pane con pancetta e formaggio


Mi piace molto fare il pane e soprattutto mi piacei farlo sempre con aromi, profumi o sapori diversi. Questa volta ho sperimentato questo accostamento e il risultato è stato che, probabilmente, avrei dovuto farne di più! Sparito in pochissimo tempo. Si tratta di una ricetta “veloce” nel senso che non prevede più impasti, ma viene preparato tutto in un’unica volta e poi fatto lievitare. pane alla pancetta e formaggioINGREDIENTI:

  • 500 + 50 gr di farina 00
  • mezzo cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 200 gr di pancetta a cubetti
  • 160 gr di formaggio morbido a cubetti

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa, mettete la farina in una ciotola e versate lo zucchero e il sale e mescolate. Scaldate l’acqua, non deve essere molto calda e sciogliete il lievito. Versate poco per volta nella farina e amalgamate velocemente. Aggiungete per ultimo il formaggio e la pancetta. Amalgamate tutto per bene e formate la pagnottella. Per fare questo passaggio, spolverate un piano usando i 50 gr di farina extra e lavorate per formare la pagnottella. Ponetela su una teglia ricoperta di carta forno e fate lievitare per 2 ore, la pagnottella raddoppierà il suo volume. Fatela lievitare al caldo e coperta da un panno. Informante per 45 minuti circa a 200°, in forno già caldo!

Buon  Appetito!🙂

14 comments

    • Buonissimo! io sono abitutata a fare il pane, a casa mia avendo il forno a legna si facevano fino a 25 kg di pane. Per me è sempre una bella emozione vedere il pane crescere e cuocersi nel forno!

      • Benchè io abbia quasi 60 anni, non ho mai visto fare il pane in casa. Dal primo dopoguerra il pane lo portava il fornaio (consegna a domicilio)! Anche la mia zia, ormai unica fonte di informazioni culinarie, non ha mai panificato, tornava dai campi quando era ora di dare le forme, che da noi sono innumerevoli. Ognuno aveva le proprie specialità a seconda della leggerezza o potenza della mani! Un’arte che mi affascina, senza cognizione di causa!

    • A dire il vero ho usato una farina con incorporato il lievito madre, ma non si trova e quindi ho aggiunto il lievito di birra tra gli ingredienti per chi ha voglia di farlo. Certamente con il lievito madre viene in altro modo!🙂

Ti è piaciuto questo articolo? Fammi sapere con un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...