Pumpkin Crème Brûlée


Oggi vi presento questo dolce che non mi sarei mai aspettata fosse così buono. Si tratta di un dolce di cui sono venuta a conoscenza (in realtà conoscevo la Pumpkin pie, il cui ripieno è simile a questo) grazie ad un video di una delle youtuber che seguo da anni. Si tratta di Giuliana Makeup Delight ( si sono super appassionata di trucco e lei e Clio sono le mie youtuber preferite🙂 ) che aveva preparato questo dolce per la più importante delle feste americane, ancora più importante del Natale. Si tratta della Festa del Ringraziamento, (Thanksgiving Day) che si celebra 20141224_152828negli Stati Uniti il quarto giovedì del mese di Novembre, quando insieme al tacchino, anch’esso simbolo di questa festa, si presenta normalmente un dolce alla zucca. Tradizionalmente è la pumpkin pie che la fa la padrona ed avrei voluto farla ma proprio mi è mancato il tempo nelle vacanze natalizie. Però la zucca l’ho davvero usata molto, tra risotti, pasta fresca fatta con la zucca…20141224_152839 d’altra parte da me c’erano zucche da almeno 55 kg ciascuna, una decina almeno! Ed eccone alcune! Per questa ricetta, mi sono attenuta proprio alle dosi che Giuliana ha mostrato nel video che ha postato su youtube e che lei, gentile come sempre, mi ha permesso di pubblicare qui sul blog!
Vi faccio un unico chiarimento riguardo la panna. Normalmente nelle ricette inglesi o americane potreste aver notato che si usa la heavy cream. Si tratta di panna (doppia) il cui contenuto di grasso deve essere minino del 48%, per questo è più calorica. Io in questo caso ho usato la panna normale, visto che non sono riuscita a trovarla.
DSCF6185
INGREDIENTI:
  • 350 ml di panna liquida
  • 125 ml di latte intero
  • ¼ di cucchiaino di cannella
  • ½ di cucchiaino noce moscata
  • ¼ di cucchiaino chiodi di garofano
  • 4 tuorli di uovo
  • 125 gr di zucchero
  • 60 gr di purea di zucca
  • 80 gr di zucchero di canna grezzo

PREPARAZIONE:

Preparate la zucca, tagliandola a pezzi e fatetela cuocere per circa 45 minuti a 180°. Una volta cotta frullatela e fatela raffreddare.Versare il latte e la panna, aggiungere la cannella, la noce moscata , i chiodi di garofano e lo zenzero. Mescolare tutto e fate bollire.In una ciotola a parte montate le uova con le fruste assieme allo zucchero.Versate a filo di latte che dovrà essere tiepido. Aggiungete la zucca e mescolate tutto.Riempire le cocottine (io ho voluto usare dei barattoli di vetro ma le cocottine sono molto meglio) , cuocete a bagnomaria per 30 minuti circa a 150 gradi. Far raffreddare le cocottine fuori dall’acqua. Coprite con pellicola e lasciare riposare in frigo per un paio di ore almeno. Io in verità li ho lasciati li tutta la notte, visto che era tardi la sera quando li ho preparati.Al momento di servirli, tirateli fuori dal frigo e cospargete lo zucchero di canna su ogni cocottina. Se avete il cannello o bruciatore da cucina, fate caramellare lo zucchero, se no passateli al grill per qualche minuto. Serviteli!

pumpkin creme brulee

Buon Appetito!🙂

Da me e Giuliana (Grazie Giuly🙂 )

9 comments

  1. Che bella ricetta, per Natale mi hanno regalato il cannello per la brulè, mi sa che dovrò inaugurarlo q.p. visto che ho anche una splendida zucca. Ciao❤

Ti è piaciuto questo articolo? Fammi sapere con un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...