Mezze maniche in crema di peperoni e gorgonzola al mascarpone


Eh si, se già dal titolo vi siete leccati i baffi vi consiglio di correre a prendere l’occorrente per preparare questo primo veloce e gustosissimo. Se invece non vi piace il gorgonzola, nè i peperoni, tornate qui per la prossima ricetta🙂 Bando alle ciance e vediamo come si preparano queste mezze maniche!🙂

Mezze maniche in crema di gorgonzola al mascarpone e peperoniINGREDIENTI per 2 persone:

  • 1 peperone rosso
  • 80 gr di gorgonzola al mascarpone
  • una manciata di parmigiano
  • pepe nero qb
  • 200 gr di mezze maniche
  • olio e sale

PREPARAZIONE:

Lavate il peperone e pulitelo togliendo i semi. Tagliatelo a striscioline. Mettete in una padella un cucchiaio di olio e fate cuocere il peperone aggiungendo un pizzico di sale per una decina di minuti, coprendo con un coperchio. Il peperone deve risultare morbido in modo da poterlo frullare facilmente. In una pentola fate bollire l’acqua per cuocere la pasta.

Per la crema, basta tagliare a pezzetti il gorgonzola al mascarpone. Mettetelo in una padella ampia e dedicatevi ai peperoni. Frullateli affinchè diventino una cremina. A questo punto amalgamate bene la cremina di peperoni con il formaggio. Cuocete la pasta e toglietela un minuto prima che sia cotta, versatela nella padella con la crema al gorgonzola e peperoni e cuocete per il minuto rimanente, girando sempre con un mestolo di legno. Spegnete il fuoco e aggiungete una manciata di parmigiano e del pepe nero. Servite con un buon bicchiere di vino, magari il Riesling!🙂

Buon Appetito🙂

11 comments

Ti è piaciuto questo articolo? Fammi sapere con un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...