Crostatine alla frutta


Le crostatine alla frutta sono uno dei miei dolci preferiti. Preparati con una pasta frolla classica, quella che di solito faccio per la crostata, e con la frutta di bosco: mirtilli, ribes e more. Potete mettere kiwi, banane o fragole se preferite. La crema invece  è fatta senza uova. E’ una crema di latte e panna. Potete decidere di mettere panna per dolci già zuccherata o quella senza zucchero. In questo ho usato una panna già zuccherata, quindi ho messo appena 2 cucchiai di zucchero nella preparazione.

crostatine alla fruttaINGREDIENTI per la Pasta frolla:

  • 100 gr di burro freddo
  • 300 gr di farina
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 150 gr di zucchero
  • 1 pizzico di lievito (7 gr)
  • buccia grattuggiata di un limone

INGREDIENTI per la crema:

  • 200 gr di farina
  • 2 cucchiai di zucchero se la panna è già zuccherata oppure 200 gr
  • 1 lt di latte
  • 1 bustina di vanillina (o vaniglia incisa)
  • 250 ml di panna da montare

DECORAZIONE:

  • 6 gr di colla di pesce
  • frutta a piacere
  • succo di un limone
  • 1 cucchiaio di zucchero

PREPARAZIONE della Pasta frolla:

Mettere in una ciotola la farina setacciata  con il lievito, lo zucchero e la vanillina. Aggiungere il burro ben freddo e amalgamare il tutto. Aggiungere le uova e la buccia grattuggiata di un limone e proseguire con l’impasto con le mani su una spianatoia. Far riposare l’impasto per mezz’ora al fresco e poi stenderlo. Con le formine per le crostatine ritagliate la pasta. Se avete le formine imburratele e infornatele, altrimenti potete usare i comuni pirottini al contrario, poggiate la frolla su ogni pirottino disposti su una leccarda. Infornate a 180° per 10/15 minuti. Non devono essere troppo rosse le crostatine, ma avere un aspetto dorato. Fate raffreddare.

PREPARAZIONE per la Crema bianca:

Mescolate la farina, zucchero e vanillina insieme. Aggiungete un bicchiere di latte (va bene freddo) e mescolate fino a che non ci saranno più grumi. Aggiungete quindi il resto del latte e cuocete la crema. Deve essere ben densa, esattamente come la comune crema di uova. Fate raffreddare. E’ necessario che riposi e sia ben fredda. DSCF3586Normalmente la preparo la sera precedente per usarla al mattino successivo. A questo punto montate la panna che deve essere ben ferma e soprattutto fredda da frigo perchè si monti perfettamente. Amalgamate con la crema di latte usando un mestolo di legno o una comune spatola in silicone.

Riempite ogni mini crostatina di questa crema aiutandovi con una siringa per dolci. Preparate la colla di pesce. Ammorbiditela per 10 minuti in acqua fredda. In un pentolino aggiungete il succo di limone, lo zucchero e fate scaldare ma non bollire. Togliete dal fuoco, strizzate la colla di pesce e fatela sciogliere nel succo di limone caldo. Fate intiepidire e spennellate sulla frutta e riponete in frigo per un’oretta prima di servire. Mettete le mini crostatine nei pirottini e servitele su di un bel vassoio o meglio,  su di un’alzata a tre piani!

Buon Appetito! 🙂
Questa ricetta è un’altra di quelle preparato per il tavolo dei dolci, potete leggere la preparazione cliccando qui.
Annunci

8 commenti

  1. Strepitose veramente, se permetti però ti voglio dare un consiglio: per quanto riguarda la crema, se non hai tempo per farla cuocere dovresti prendere la ricotta (GR. 250) 1 uovo, zucchero e vanillina, e mettere tutto in una centrifuga, poi stenderla sulle crostatine prima di cuocerle. Comunque brava 10 e lode!

Ti è piaciuto questo articolo? Fammi sapere con un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...