Il mio tavolo di dolci!


Ciao a tutti!🙂
Torno dopo due mesi a pubblicare quello che per me è stato un lavoro molto impegnativo ma che ha riscosso davvero un grande successo. Questo post infatti sarà un articolo di racconto a cui seguiranno mano mano tutte le ricette dei singoli dolci che ho preparato. tavolata 2

Come vedete dalla foto, si tratta di una tavolata di dolci organizzata per una festa a sorpresa a mio fratello e a mia cognata che il mese scorso si sono sposati. Gli ultimi due mesi in effetti, sono stati parecchio impegnativi e chiunque abbia organizzato un matrimonio sa quanti particolari e dettagli devono essere considerati e non devono assolutamente sfuggire!

Per preparare questo tavolo di dolci, negli ultimi mesi ho considerato tempistiche di preparazione, i frigoriferi che avevo a disposizione, così come anche le persone che potevano aiutarmi a fare tutto nel modo più ordinato possibile. Nulla è stato lasciato al caso.

Il primo step è stato quindi quello di scegliere i dolci da fare. Alcuni sono molto veloci da preparare e necessitano un po’ di tempo prima di essere presentati e serviti, altri invece vanno preparati all’ultimo momento. E’ stato necessario anche calcolare, in linea di massima, quante persone sarebbero state presenti in modo da preparare dolci a sufficienza per tutti. Non solo, ho optato per dolci al cucchiaio in modo che tutti gli ospiti si potessero servire senza dover tagliare torte o tenere piatti in mano!

Una volta decisi i dolci, ciò che ritenevo importante era fare una tavola che fosse elegante ma non sfarzosa, colorata ma con un unico colore dominante. In tutto questo, era assolutamente importante tenere a mente che anche il tavolo della Confettata (cliccate qui per leggere l’articolo) doveva avere lo stesso tema, con gli stessi colori. Dunque il colore scelto è stato il verde assieme al colore crema usato per il nastro come rifinitura per i fiocchi. Una volta decisi i colori dominanti si è passati a trovare i piatti che, secondo me, erano adeguati per questo tipo di tavolo. Ciò che volevo era che i colori presenti sul tavolo fossero dei dolci stessi e non dai piatti che in nessun modo volevo che fossero decorati. Per questo ho optato per delle ceramiche bianche, che ovviamente non avevo, almeno non tutte. In questo, tutte le mie fantastiche zie mi sono venute in aiuto! Tra tutte infatti, sono riuscita a recuperare tutti piatti bianchi, di tutte le dimensioni, assolutamente adatti al tipo di tavolo che avevo in mente.

Mentre il tavolo prendeva forma nella mia mente, io e mia cugina abbiamo pensato: “ma perchè non inserire uno specchio?” ed allora ho deciso di prendere 3 strisce di specchio e una di forma rotonda dove appoggiare i diversi dessert nei bicchieri.

Per prepare tutti questi dolci, in totale 9 tipi diversi, mi ci sono voluti 3 giorni pieni, tra preparazioni parziali e rifinitura e decorazione. Ho dovuto anche ordinare la frutta di bosco, per farmela arrivare in tempo.
Quali sono stati i dolci preparati? Vediamoli!

Le foto forse non sono il massimo, ma spero che rendano l’idea!
Oltre a questi erano presenti anche dei Tartufi, preparati da Beatrice, una cara amica di mia madre e una torta alle mele preparata da Maria, una delle mie zie.

Forse notate dei cartoncini sulla tavola. Si tratta di cartoncini, molto semplici, con il nome di ogni dolce preparato. Ho usato un programma gratuito, Gimp, per preparali e non ho voluto che fossero troppo disegnati. Ho solo scelto di riprendere il colore dominante.

Con degli spilli li ho fermati sulla tavola in modo che in caso di vento non volassero via. Ho buttato poi sulla tavola delle stelline da decorazione trovate ad 1 euro in uno dei negozi di cose per la casa e che ho pensato andassero bene per richiamare il colore su tutto il piano. Il tavolo era lungo circa 4 metri, costruito da mio padre ed interamente ricoperto da tovaglie bianche e decorato con fiocchi d’organza verde.

Allora, vi piace?
Fatemi sapere che ne pensate, se vi piace e se ne avete fatti pure voi di tavoli del genere linkatemi in un commento le vostre preparazioni!

A presto!🙂

Cliccate per leggere le ricette:

Panna cotta
Coppette di Tiramisù
Crostatine di frutta
Mini Cupcakes alla frutta
Occhi di Bue
Cake Pops
Cannoli di Sfoglia alla crema
Cubotti al Cocco

15 comments

  1. Annalisa sei una persona fantastica…anche se hai avuto i mezzi per preparare tutte queste leccornie, sicuramente hai dovuto faticare parecchio per farle! Personalmente io di questi dolci ho fatto il tiramisu e le crostate. Comunque complimenti veramente, tuo fratello e tua cognata saranno stati contentissimi! Roberta.

    • grazie cara Roberta! per i mezzi è bastato pensare ciò che avevo a dispozione senza pesare ancora sulle finanze della famiglia con ulteriori strumentazioni! il risultato, come vedo, è stato senza dubbio positivo ed io ne sono felice! Grazie ancora!

  2. Sì spettacolare questa tavola, bella, non sfarzosa giustamente, ma elegante e con tanti golosissimi dolci, credo proprio che a tuo fratello sia piaciuta tanto, complimenti!!

Ti è piaciuto questo articolo? Fammi sapere con un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...