Pollo al vino


Ho provato l’estate scorsa a fare questo pollo cotto solo con il vino (che produce mio padre) ed ho provato a metterci dei pomodorini perchè mi sembrava troppo bianchiccio! 🙂 Ho fatto soffriggere il pollo poco all’inizio, ma vi consiglio di soffriggerlo un po’ di più.

Pollo al vino

 

INGREDIENTI:

  • 1 pollo in pezzi
  • mezzo litro di vino rosato
  • pomodorini
  • olio, sale qb
  • cipolla e basilico

PREPARAZIONE

Tritate la cipolla e il basilico in una pentola e aggiungete un po’ di olio. Fate soffriggere, adagiate il pollo e fatelo dorare a fuoco medio/alto. Aggiungete i pomodorini e fateli cuocere e amalgamateli bene in tutta la pentola e tra il pollo. Trascorsi più o meno 5 minuti (ma regolatevi voi in base alla cottura esterna del pollo che preferite) aggiungete il vino e fate cuocere a fuoco medio per 30 minuti o comunque fino a quando il vino sono si sarà evaporato! Mi raccomando, il pollo deve essere ben cotto! Servitelo caldo con un ciuffo di basilico!

Buon Appetito 🙂

 

Advertisements

7 comments

  1. Annalisa, lo sai che io il pollo lo preparo in questo modo quando lo cucino sui fornelli? Anzi, ad essere sincera preparo quasi tutti i secondi piatti in questo modo. Voglio darti un consiglio; se vuoi un sughetto bello consistente devi mixare i pomodorini, poi li metti sopra il pollo, prima di metterci il vino. Sentirai che bontà!

    • Il pollo è bianco ed infatti l’ho scritto nell’intro consigliando di cuocerlo un po’ di più. Il vino ho consigliato un rosato che è quello che ho usato io ma non essendo un sommelier evito di dare dritte su vini che potrebbero essere delle assurdità pazzesche. Se avessi usato una Bonarda o una Falanghina l’avrei scritto, ma stavolta ho usato il vino di mio padre! 😉
      Annalisa

    • Puoi andare da McDonald’s. Lì fanno il pollo molto colorato e particolarmente saporito e addirittura senza vino di suo padre, così non devi sbatterti per andare a prelevarlo dalle botti. In questo modo credo resterai ampiamente soddisfatto. Buon appetito.

      • Apprezzo molto il suggerimento. Passerò dal contadino a prendere il pollo e il vino che produce (ovviamente a dicembre questo). Poi a renderlo più colorato ci penso io

Ti è piaciuto questo articolo? Fammi sapere con un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...