Frittelline semplici di tutto e niente


Direte, ma che cosa vorrà dire semplici di tutto e niente? Ve lo spiego. Si tratta di una pastella che potrete usare per friggere baccalà, pesce, verdure…tutto quello che volete. Ma la cosa che mi piace di questa pastella è la morbidezza e ogni tanto le friggo senza nulla se non con della cipolla tritata, del prezzemolo e del timo. Quindi vi sto per dare la ricetta base e poi potrete sbizzarrirvi con i cibi da “pastellare”🙂

DSCF4840INGREDIENTI :

  • 300 gr circa di farina 00
  • acqua tiepida qb
  • mezzo cubetto di lievito di birra
  • 1 uovo
  • sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • prezzemolo
  • cipolla
  • timo
  • olio per friggere

PREPARAZIONE

Mettete la farina in un recipiente. Aggiungete il sale e lo zucchero. Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida e aggiungete poco per volta alla farina. Impastate aiutandovi con un cucchiaio. Aggiungete l’uovo e mescolate. Aggiungete la cipolla, il prezzemolo, il timo a vostro piacimento e fate lievitare per 1 oretta circa. Trascorso tale tempo potete friggere le frittelline così oppure con il baccalà o con le verdure.

Buon Appetito🙂

 

4 comments

  1. Ciao! Stavo scuriosando sul blog ed ho visto questa ricetta interessante! Anche io preparo una pastella simile alla tua anche se al posto del lievito di birra e l’acqua aggiungo direttamente la birra! È ottima anche per friggere la salvia! Ciao Elly

Ti è piaciuto questo articolo? Fammi sapere con un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...