Arrosto di pollo/tacchino


Il mio secondo preferito 🙂                                              DSCF3379
Qui vedete la preparazione del pollo
ma può essere fatto anche con la fesa
di tacchino. Il procedimento è identico.
Per precisione le foto sono del pollo
ma gli ingredienti che vedrete  sotto
sono per una fesa ti tacchino di circa 700 gr.
Se volete fare il pollo basta dimezzare le dosi!

Buon Appetito 🙂

Questo slideshow richiede JavaScript.

INGREDIENTI per 1 fesa di tacchino di circa 700 gr:

  • 300 gr di mollica di pane fresca circa
  • 200 gr di formaggio parmigiano
  • 1 uovo grande (nel caso sia pollo 1 uovo piccolo)
  • 4 fettine di mortadella
  • provola/formaggio a pasta molle
  • 2 carote bollite (anche 1 se molto grande)
  • spinaci bolliti
  • pepe nero
  • sale qb
  • aglio e prezzemolo

PER LA COTTURA:

  • aglio
  • cipolla media
  • rosmarino
  • prezzemolo
  • vino bianco
  • 1 dado VEGETALE BIOLOGICO (cioè senza schifezze)

PER IL CONTORNO:

  • patate qb

PREPARAZIONE

Fatevi tagliare una bella fetta di fesa di tacchino e fatela battere per bene. Lo potete fare pure voi stando però attenti a non forarla. In un recipiente mettete la mollica di pane, il formaggio, l’aglio tritato, il prezzemolo, un pizzico di sale, il pepe nero e 1 uovo grande. Amalgamate tutto. Allargate per bene la fesa di tacchino e cominiciate ad adagiare il composto di mollica di pane. A questo punto continuate a farcire con una fettina o due di mortadella, mettete gli spinaci e le carote precedentemente bollite. Tagliate delle fettine di provola e mettele sopra la carota. Concludete ancora con la mortadella. Chiudete la fesa con lo spago da cucina.

In una teglia mettete dell’olio e fate soffriggere a fuoco alto. Una volta dorati tutti i lati dell’arrosto, aggiugete un bel bicchiere di vino, una cipolla tagliata in 3/4 pezzi, 1 spicchio di aglio, il rosmarino, il prezzemolo e 1 dado se è biologico, altrimenti un bel mestolo di brodo fatto da voi 🙂

Fatelo cuocere al forno per circa 40 minuti a 180°. Controllate durante la cottura e girate!
Una volta cotto, fatelo raffreddare prima di tagliarlo a fettine. Del sughetto rimasto frullatelo con un frullatore ad immersione. Tagliate le patate a tocchetti e friggeteli in abbondante olio caldo. Toglietele dall’olio, fatele asciugare su carta assorbente e metteli in un recipiente. Versateci qualche cucchiaio di salsina e fate insaporire. Disponete le fettine in un piatto da portata insieme alle patate. Versate il resto della salsina sulle fettine di arrosto.

Buon Appetito 😀

Annunci

4 commenti

Ti è piaciuto questo articolo? Fammi sapere con un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...